13

Settembre 2018

Cos'è la Web Reputation, come costruirla e gestirla

La web reputation può essere uno dei punti essenziali per il lavoro che svolgi. Non sei d'accordo? Va bene. Ma guai a chi pensa di non dover curare tutto ciò che riguarda l'idea che gli altri hanno della propria attività online, di ciò che fa grazie al proprio lavoro quotidiano.

Quando si parla di reputazione online, infatti, molte aziende e imprenditori pensano di poter ignorare tutto ciò che riguarda l'approccio professionale, scientifico. Basta fare bene il proprio lavoro, il brand si costruisce da solo. Non è così, o meglio: la base di partenza è questa.

Però non basta essere lineari con la propria idea. Anche l'inbound marketing ti guida in questa direzione: dopo la vendita c'è la fase che ti consente di coccolare e prenderti cura della tua audience. Che si trasforma in community di ambassador, la base della tua reputazione digitale.




Cos'è la web reputation: definizione

Con questo termine si intende l'opinione che viene costruita, attraverso la rete, rispetto a un brand. Che può essere la marca che fa capo a un'azienda o il nome di un libero professionista. La web reputation è una funzione che contempla diverse linee da seguire e contemplare. Obiettivo?

Comprendere l'opinione che il pubblico ha di un bene o un servizio per prendere decisioni strategiche e agire in modo da influenzare al meglio. Mentre altre attività che fanno parte della tua strategia di web marketing possono essere collegate a conversioni immediate e dirette.

Ma soprattutto misurabili, pensa all'impegno di Facebook ADV. Con le mansioni di web reputation crei un percorso nel lungo periodo per fare in modo che ci sia una corrispondenza immediata e rapida tra il tuo brand e determinati valori. Come si gestisce questo passaggio così delicato?




La buona gestione della reputazione online

Fondo di partenza per gestire la web reputation: partire da una base solida che, nella maggior parte dei casi, si traduce in un prodotto o servizio qualitativamente ineccepibile. D'altro canto non esiste strategia o tecnica di web marketing per nascondere una mancanza su questo punto.

È proprio così, non temere. In realtà può esserci il problema opposto: la qualità c'È ma non emerge. Il social web permette agli utenti di moltiplicare le occasioni del pubblico di lasciare la propria opinione online. Però il brand non lavora nella direzione giusta. E questo significa ignorare:

Messaggi positivi.
Critiche e lamentele.
Opinioni e idee.

La gestione della reputazione online si divide in passaggi chiave che non possono essere ignorati. Tra questi trovi sicuramente la capacità di sminare possibili fasi critiche ed esaltare i messaggi virtuosi che vengono lasciati alla tua attenzione, magari senza tirarti direttamente in ballo.

Fonte:Studio Samo